Skip to main content

Il 30 novembre, a Bruxelles, ho presentato il progetto “Time Out“, che mira a creare buone pratiche da parte delle societ√† sportive dilettantistiche per l’educazione e l’inclusione dei nostri ragazzi.

E’ anche attraverso i sani valori dello sport che possiamo ricreare (dopo il lockdown) lo spirito di aggregazione fondamentale per i nostri ragazzi!

Gianantonio Da Re